Home Museo Etnografico "Majorano"

MUSEO ETNOGRAFICO "MAJORANO"

indirizzo: Palazzo Galeota, via Duomo, 234
telefono: 099-4581747
fax: 099-4581730
sito internet: www.comune.taranto.it
indirizzo e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
giorni di apertura: dal lunedì al venerdì, solo su prenotazione all'assessorato Cultura, Turismo e Pubblica Istruzione del Comune di Taranto; per gruppi organizzati apertura anche sabato e festivi
orario di apertura: dalle 9.30 alle 12.30; da settembre a giugno aperto anche nei pomeriggi di martedì e mercoledì dalle 15.30 alle 17.30
prezzo biglietto: gratuito
guida: gratuita
note: Alfredo Majorano, nato a Taranto nel 1902, fu un operatore culturale molto legato alle tradizioni della sua terra; si dedicò con costanza e passione al recupero degli oggetti, della memoria, della lingua, e delle tradizioni cittadine, che fece conoscere con pubblicazioni, specie nelle terze pagine di quotidiani e riviste. Organizzò mostre e convegni, e da qui che nascerà l’idea ed il progetto del Museo Etnografico a lui intitolato.
Il percorso museale si articola in 5 sale: la prima illustra la figura e l’opera di Alfredo Majorano, oltre ai Riti della Settimana Santa; inoltre, si può ammirare un plastico della Città Vecchia.
Nella seconda sala sono rappresentati i giochi popolari di una volta. Nella terza sono documentati gli aspetti della ritualità magico-religiosa (tarantismo e devozione popolare per alcuni Santi). La quarta sala raccoglie documenti sugli antichi lavori nella Provincia di Taranto: dalla pesca al lavoro dei campi, alla pastorizia, alla produzione di formaggi, vino ed olio. Nella quinta sala il tema è la devozione religiosa nel periodo natalizio a Taranto e Provincia.
Il museo presenta inoltre una interessante collezione di ceramiche di varie epoche, prodotte a Grottaglie e a Laterza.