Home Info Turistiche Pianta della città
Pianta della città



Visualizzazione ingrandita della mappa

Potete reperire una piantina dettagliata della città e dei quartieri esterni presso alcune edicole.
La più completa è la “Pianta toponomastica della Città di Taranto”, a cura dell’Assessorato Sport e Cultura del Comune di Taranto, che riporta tutti i quartieri della città, compresi quelli periferici di Lama, San Vito, Talsano, Lido Azzurro, Paolo VI ed il relativo stradario.
Lo sportello di informazioni turistiche di piazza Garibaldi distribuisce gratuitamente in fotocopia ai visitatori una piantina della città. Qualche cartina è reperibile anche presso l’APT di corso Umberto.

 
VIAGGIATORI ANZIANI

Ai viaggiatori anziani consigliamo di visitare la città in primavera o in autunno, quando le temperature sono in genere gradevoli.
Una passeggiata in villa Peripato è sicuramente piacevole.

 
TARANTO PER I DISABILI

I nuovi marciapiedi della città sono tutti dotati di scivolo, secondo le norme vigenti; tuttavia, spesso, vi sono parcheggiate le auto davanti, per cui le difficoltà di spostamento sono notevoli. Nell’isola pedonale del Borgo non vi sono questi problemi.
Chiamando il numero 099-4714974 della stazione ferroviaria di Taranto, si può avere accoglienza ed assistenza per i viaggiatori disabili.
Alcuni luoghi di interesse culturale, come il nuovo Museo Archeologico Nazionale ed l'ex convento di san Domenico che ospita mostre temporanee, sono dotati dei sistemi per consentire la visita ai disabili.


 
TARANTO PER I BAMBINI

I parchi della città (villa Peripato, Parco Cimino e Giardini Virgilio) sono tutti dotati di giochi per i bambini (scivoli ed altalene). La villa Peripato ospita una coppia di pavoni ed una vasca con anatre e cigni.
In viale Virgilio nel periodo ottobre-dicembre vi è un discreto Luna Park che attirerà sicuramente i vostri pargoli.
L’apertura del ponte Girevole ed il passaggio delle navi attraverso il Canale Navigabile rappresenta un altro evento che sicuramente attirerà l’attenzione dei piccoli turisti.
Da non perdere il parco Felisia e la città di Felifonte di Castellaneta Marina. Presso il Santuario di San Cosimo alle Macchie di Oria (BR) vi è un piccolo zoo. Nel quartiere Salinella, su un ampio piazzale, spesso giungono i tendoni dei grandi circhi nazionali.

Da segnalare a Massafra il Dino's Park e le grotte di Famosa


 
Pagina 1 di 2